Entra in una casa di Los Angeles che è tutta una questione di toni naturali e linee pulite

Entra in una casa di Los Angeles che è tutta una questione di toni naturali e linee pulite

Step Inside Los Angeles Home That S All About Natural Tones

A volte i viaggi più fruttuosi sono quelli che iniziano senza una meta fissa. Considera la casa modernista finemente su misura che lo studio di architettura di Los Angeles Boschi + Dangaran progettato per uno sviluppatore immobiliare nel quartiere di Mar Vista della città. Rispondendo in modo univoco alle esigenze del suo sito sulla cresta di una collina in pendenza, la suggestiva residenza dovrebbe finalmente mettere a tacere il vecchio canard che il modernismo è in qualche modo ostile al calore e al comfort.

Il nostro cliente è un vero collaboratore. Non aveva un'idea preconcetta di come dovesse essere questa casa, spiega il partner di W+D Brett Woods. Era interessato al nostro processo e aveva abbastanza fiducia in noi da lasciare che il design emergesse organicamente da quel processo.



Per la privacy e la sicurezza, la struttura nitida e ortogonale presenta una solida faccia alla strada. L'elevazione è messa a terra da un muro privato in gesso, oltre il quale sembra galleggiare il secondo livello della casa a due piani. Le sottili persiane in cedro rompono la facciata altrimenti simmetrica, offrendo uno sguardo all'interno della casa mentre stuzzicano il sorprendente senso di apertura e trasparenza che si dispiega all'interno. È davvero un allettamento, qualcosa che suscita il tuo interesse senza rivelare l'intera storia, afferma il partner Joseph Dangaran.

Ringhiera in legno per scale Corrimano per interni e interni in legno duro

Un ingresso a doppia altezza presenta una scala a sbalzo posta su uno zoccolo che offre posti a sedere e riporre le scarpe. Il lampadario è di Bocci .

Lavorare con l'architetto paesaggista Chris Sosa , Woods e Dangaran hanno disegnato la casa in relazione ad alberi e piantagioni che ammorbidiscono le linee decisamente rettilinee della struttura. All'esterno del muro per la privacy in gesso, il cortile anteriore è fiancheggiato da una fascia di querce e massi. Un piccolo cortile, piantumato con erbe ornamentali e massi disposti intorno a un albero di ginkgo focale, separa il garage dall'ingresso privato alla casa, alimentando una sensazione di decompressione e rifugio.

L'accesso al garage e la porta d'ingresso per gli ospiti conducono entrambi al volume d'ingresso a doppia altezza, che è ancorato da una scenografica scala a sbalzo di pedate di rovere incastonate nelle pareti rasate in intonaco vellutato. Qui, come in tutta la casa, un pas de deux di ombre e luci anima gli interni sobri ma pieni di sentimento. Invece di cartongesso e pittura, cerchiamo di utilizzare materiali e finiture naturali per stabilire la tavolozza dei colori e l'atmosfera, osserva Woods, enfatizzando il calore della composizione.

L'immagine può contenere Mobili Sedia Tavolo Pavimento Design d'interni Interni Tavolino e Legno

Sedie in pelle intrecciata di Design sorridente tirare su a Collezione David Alan tavolo da pranzo in noce a libro nella zona pranzo. I cursori di vetro aprono lo spazio ad un giardino laterale.

Diventa un membro AD PRO

Acquista ora per l'accesso illimitato e tutti i vantaggi che solo i membri possono sperimentare.

Freccia

Man mano che si procede nella casa, l'intera portata dell'alchimia indoor/outdoor degli architetti si rivela in una serie di confini permeabili e piani mutevoli. I massicci cursori di vetro tascabili aprono completamente la cucina centrale, la sala da pranzo e il soggiorno su due lati: uno su uno snello giardino laterale e l'altro su un ponte ipe e una piscina. Sottili rivelazioni tra il soffitto a doghe di cedro interno e le pareti in gesso esaltano la leggerezza dell'architettura, proprio come i trattamenti fluenti dei drappeggi che temperano i bordi rigidi della casa e i supporti di bambù messicano piangente: sembrano [il personaggio dei Muppet] Snuffleupagus, Dangaran scherzi, che, ancora una volta, forniscono un contrappunto lirico al rigido hardscape.

Molti architetti professano un interesse riluttante per l'interior design, ma Woods e Dangaran in realtà si appoggiano all'aspetto decorativo dei loro progetti. Adoriamo le tende. Adoriamo i tappeti della zona. Non abbiamo paura di una piccola frangia, insiste Dangaran. Queste sono le cose che umanizzano la nostra architettura, aggiunge Woods. Qui, il duo ha orchestrato un assemblaggio di arredi con un'enfasi su materiali naturali meravigliosamente strutturati e toni neutri chiari, eminentemente complementari allo schema architettonico di pieni e vuoti distillati.

Non c'è contraddizione nel costruire qualcosa di moderno e costruire qualcosa in cui le persone possano vivere, conclude Woods. Non è necessario sacrificare le virtù del comfort e della grazia per sentirsi in sintonia con la vita contemporanea.


1/ 10 ChevronChevron

La vista dal giardino torna al garage a stecche e al cortile d'ingresso. Finestre slanciate sottolineano la verticalità del linguaggio architettonico. L'architetto del paesaggio era Chris Sosa.